martedì 29 settembre 2015

Musei della Cittadella del Carnevale

Sede: Cittadella del Carnevale -Via Santa Maria Goretti
Telefono 0584 53048
Fax: 0584 51176
E-mail cittadelladelcarnevale@ilcarnevale.com Sitohttp://viareggio.ilcarnevale.com/Per informazioni e orari: http://museodelcarnevale.blogspot.it/p/contatti.html   
foto11foto12
La “Cittadella del Carnevale”( http://viareggio.ilcarnevale.com/luoghi/la-cittadella/), progettata dall’arch. Francesco Tomassi, ed inaugurata il 15 dicembre 2001, è
il più grande ed importante centro tematico italiano dedicato alle maschere. Non esistono, per dimensioni, spazi, servizi, altri grandi poli incentrati sul Carnevale.  Qui sono concentrati i laboratori per i costruttori, gli hangar in cui vengono costruiti e conservati i giganteschi carri, due musei e un Centro documentario storico. Tutto affacciato su una enorme piazza ellittica che in estate si trasforma in arena per grandi spettacoli.
Il Museo del Carnevale (http://viareggio.ilcarnevale.com/luoghi/il-museo-del-carnevale/) costituito nel 2003, permette di leggere “materialmente” un patrimonio storico, artistico e culturale di oltre un secolo.
Il percorso inizia con un ideale corteo di modellini di carri allegorici di prima e seconda categoria, che offrono la possibilità di osservare la struttura e le diverse soluzioni compositive, cromatiche ed in particolare la traduzione in chiave satirica dei vari temi affrontati e termina con l’illustrazione delle diverse fasi della realizzazione di un’opera in cartapesta. Il tutto inframezzato da opere originali di alcuni noti artisti che hanno lavorato per il nostro Carnevale (fra cui: Enrico Pranpolini, Lucio Venna, Moses Levy e Uberto Bonetti) e cartoline dei manifesti ufficiali del Carnevale di Viareggio dal 1925 ad oggi.
Al piano terra dell’edificio museale sono, invece, allestiti i laboratori didattici dove è possibile cimentarsi nella manipolazione della creta e della carta per fare esperienza di modellazione e lavorazione di un manufatto in carta a calco. 

Il Museo d’Arte Contemporanea “Carnevalotto” (http://viareggio.ilcarnevale.com/luoghi/museo-arte-contemporanea-carnevalotto/)raccoglie una prestigiosa collezione d’arte del premio omonimo: si tratta di opere di pittura, scultura e grafica che, dal 1987 ad oggi, importanti artisti di fama nazionale ed internazionale hanno creato per premiare, simbolicamente, il carro primo classificato di ciascuna edizione del Carnevale di Viareggio. La raccolta comprende opere di: Giò Pomodoro, Sebastian Matta, Pietro Cascella, Piero Dorazio, Gianni Dova, Concetto Pozzati, Emilio Tadini, Bruno Ceccobelli, Igor Mitoraj, Arnaldo Pomodoro, Joe Tilson, Hisiao Chin, Ugo Nespolo, Luca Alinari, Antonio Possenti, Medath Shafik, Giosetta Fioroni, Walter Valentini, Arturo Carmassi, Aldo Spoldi, Alessandro Mendini e Gianfranco Pardi, Emilio Isgrò. 
Infine, in un edificio al centro della Cittadella, ha sede il Centro Studi, istituito dalla Fondazione Carnevale nel 2006, che ha lo scopo di raccogliere, conservare ed organizzare i materiali che documentano la storia più che centenaria del Carnevale di Viareggio: dispone di un archivio di tutti i progetti delle costruzioni carnevalesche che hanno sfilato negli ultimi 50 anni sui viali a mare, di un cospicuo archivio fotografico e di una biblioteca specializzata che raccoglie libri e riviste.