sabato 18 aprile 2015

da sabato 18 aprile

Carnevale e cibo, aspettando l’EXPO: mostra dei bozzetti

VIAREGGIO – Il primo maggio avrà luogo l’inaugurazione dell’Esposizione Universale di Milano sul tema  “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, il più grande evento mai realizzato sull’alimentazione e la nutrizione. Il Carnevale di Viareggio anticipa l’evento dell’EXPO, allestendo, da sabato 18 aprile, nei locali del Museo del Carnevale una mostra di una selezione di bozzetti conservati dal Centro Studi del Carnevale che testimoniano come, nel corso degli ultimi cinquant’anni, i “maestri” viareggini della cartapesta hanno rappresentato, con l’ironia, la fantasia e la leggerezza della materia di Burlamacco, il tema del cibo e dell’arte culinaria: Francesco Francesconi, Mondo brodo, 1965; Amedeo Mallegni, Piatti del giorno, 1968; Fortunato Pardini, Polli girati, 1968; Angelo Romani, Come la cucineranno?, 1969; Renato Verlanti e Giuseppe Parlmerini, Ogni pentola ha il suo brodo, 1974; Davino Barsella, Arrosto che non tocca… lascia che bruci, 1978; Piero Farnocchia, Sagra gastronomica di Carnevale, 1982; Renato Galli, Pasticcio all’italiana, 1982; Amedeo Mallegni, Sagra gastronomica, 1982; Emilio Cinquini, Uffa che pizza, 1987; Marco Dolfi, La minestra è servita, 1999; Michele Canova, Dolce Italia, 1993; Floriano Marchi, Il mio regno per un cacciucco, 2000; Alfredo Ricci, Meno male…., 2002; Roberto Vannucci, La grande abbuffata, 2002; Vincenzo Paolo Lazzari, Cacciuccata di Carnevale, 2004; Alfredo Ricci, Mamma mia che brutta roba, 2007; Alessandro Avanzini, Pranzo di Gala, Jacopo Allegrucci, E il dolce è servito, 2015, Luca Bertozzi, Padiglione Italia, 2015.
La mostra resterà aperta, ad ingresso gratuito, fino al 10 maggio, con l’orario di apertura del Museo (dal giovedì alla domenica dalle 16,00 alle 19,00).