Massimo Breschi, tra gli applausi e il consenso generale, trionfa nella Prima Categoria delCarnevale di Viareggio con “Quello che non vorrei vedere”. Prima vittoria in carriera per lui e gioia incontenibile dei suoi supporter. GUARDA LE FOTO DELLA GIOIA AL MOMENTO DELLA VITTORIA
“Questo carro parla di un tema a cui tengo particolarmente – spiega Breschi – tutelare i minori dalle violenze degli adulti. Dedico questa vittoria a mia madre, scomparsa anni fa, e a Aurora Francesconi, la ragazza venuta a mancare da pochi mesi e alla sua famiglia che attende giustizia”. Ringraziamenti anche alle ballerine che hanno reso unico lo spettacolo, Jessica (la primogenita di Breschi) e Camilla.
LEGGI I DATI DELL’INCASSO DELL’ULTIMO CORSO
Nella Seconda Categoria, ancora una volta si impone il talento incontestabile di Jacopo Allegrucci, così come Luca Bertozzi nelle mascherate di gruppo.
Ecco tutte le classifiche e i premi speciali.
Prima categoria
1. Quello che non vorrei vedere di Massimo Breschi
2. Il grande freddo di Gilbert Lebigre e Corinne Roger
3. Bella ciao di Roberto Vannucci
4. Mutti la grande madre di Umberto e Stefano Cinquini
5. Non ci fossiliziamo di Carlo Lombardi
6. Oro bianco di Uberto e Luigi Bonetti
7. Tentazioni di Franco Malfatti
8.  Avanti piano quasi indietro di Alessandro Avanzini
9. Riformers di Simone Politi e Priscilla Borri
10.   Riempici di gioia di Fabrizio Galli
Seconda categoria
1.  Il dolce è servito di Jacopo Allegrucci
2. La grande bellezza di Edoardo Ceragioli
3. Decibel di Luciano Tomei
4. Tentami di Emilio Cinquini
Mascherate in Gruppo
1-“Padiglione Italia” di Luca Bertozzi
2-“In punta di matita .. trucioli di carnevale” di Roberto de Leo e Vania Fornaciari
2-“Carnevale surreale” di Enrico Vannucci
4-“Rubiamo ai poveri per donare ai ricchi” di Libero Maggini
5-“Handpuppets” di Michele Canova
6-“In balia del vento” di Marzia Etna
6-“Happy” di Giacomo Marsili
8-“Che bordello” di Giampiero Ghiselli su progetto di Maria Chiara Franceschini
9-“… a mille ce né di giorni di aspettare” di Adolfo Milazzo
Maschere isolate
1. “Bergoglio e pregiudizio” di Michele Cinquini e Silvia Cirri
2. “Perdete ogni speranza o voi che entrate” di Andrea e Franco Pucci
3. “Mina ..vagante” di Fabrizio Fazzi e Alessandro Pasquinucci
4. Ce la faranno i nostri eroi” di Michelangelo Francesconi
5. “Luke .. io sono tuo Padre” di Daniele Chicca
6. “La mostra permanente di pittura” di Rodolfo Mazzone
7. “Il residente della repubblica” di Silvano Bianchi
8. “Tu vo fa napolitano” di Devis Serra
9. “Stò domando l’incendio” di Massimiliano Marmugi
10. “Una piccola impresa” di Alessandro e Paolo Vanni
Premio Fantasia “Sergio Baroni”
Al carro di seconda categoria “E il dolce è servito” di Jacopo Allegrucci
Premio Colore “Antonio D’Arliano”
Al carro di prima categoria “Oro bianco” di Uberto e Luigi Bonetti
Premio Modellatura “Alfredo Morescalchi”
Alla mascherata in gruppo “Padiglione Italia” di Luca Bertozzi
Premio Allegoria “Silvano Avanzini”
Al carro di prima categoria “Mutti, la grande madre” di Umberto e Stefano Cinquini
Premio Miglior Bozzetto “Guidubaldo Francesconi”
Al carro di seconda categoria “Decibel” di Luciano Tomei
Premio Scenografia “Alfredo Pardini”
Al carro di prima categoria “Bella ciao” di Roberto Vannucci
Premio della Critica “Giovanni Lazzarini”
Al carro di prima categoria “Quello che non vorrei vedere” di Massimo Breschi